L’arte delle liste migliora la tua giornata

, il metodo che migliora la giornata
5 min read

Oggi voglio portarti alla scoperta di un metodo infallibile che migliorerà la tua giornata, l’arte delle liste può liberarti la mente dai troppi pensieri. Lo farò con il supporto di un libro che ho letto nel 2013, di cui gradualmente ho imparato a seguirne i suggerimenti. Oggi non potrei farne a meno! Ti garantisco che questo è un libro che cambia il modo di vedere la giornata e rivoluziona il modo di pensare. O per lo meno sono certa che ti porterà una ventata di nuove idee al tuo desiderio di vivere senza stress.

L’arte delle Liste si lega alla mia passione per l’Oriente

Come hai probabilmente letto nella mia presentazione |about| sono attratta da tutto ciò che riguarda la filosofia e lo stile di vita orientale. Molto spesso leggo libri sulla base di questa mia passione e L’arte delle Liste ne fa parte. La scorsa settimana ho pubblicato il primo articolo della rubrica della domenica #SEMPLIFICA. Trovi tutti gli articoli nell’archivio |coach |

Già dalla copertina del libro capisci che diventerete inseparabili

L’arte delle liste è un libro di Dominique Loreau. Il sottotitolo cita tre punti che riassumono perfettamente quanto desidero trasmetterti con il mio blog.

  • semplificare e organizzare
  • conoscere meglio sé stessi
  • arricchire la propria vita

Uno strumento prezioso

Scrivere ci permette di svuotare la mente. Una lista solitamente raccoglie solo le parole chiave ma ci permette di esprimere in quelle poche righe tutto ciò che riempie, occupa e spesso confonde la nostra mente. Avere tutto scritto ci dà quella tranquillità di non dover pensare a nulla finché non è il momento giusto per quella cosa. Il segreto per renderle uno strumento di successo non è fare le liste ma leggerle!

Le liste, un po’ come il lettino dello psicanalista, sono il mezzo ideale per vuotare il sacco, per unificare la molteplicità in un tutto, per associare e accumulare informazioni, indizi, dettagli, per prendere coscienza e maturare, cioè liberarsi dal superfluo conservando solo l’essenziale cavalcare l’onda della vista senza annegare, ma anche provando piacere e trovando equilibrio...

Tratto dal libro L’arte delle Liste
Devi arrivare a pag. 123 per leggere questo pezzo ma ne vale davvero la pena!

Alzati ogni mattina con le idee chiare

Sapere cosa devi fare durante la giornata, quindi avere le idee chiare, ti permetterà di fare tutto più velocemente. Svegliarsi la mattina e dover pianificare la giornata può generare stress. Le liste aumentano la tua produttività e ti rendono più efficiente. Prova!

Ogni giorno dedica 10 minuti a fine giornata per pianificare quella successiva. Il primo beneficio che noterai sarà che nei risvegli* notturni non ti troverai a cercare di incastrare la spesa o il giro in farmacia tra i mille impegni di lavoro e la danza o il basket dei figli. Anzi anche le emergenze e gli imprevisti saranno facilmente risolvibili.

*se sei tra quelle persone che fanno un sonno dritto fino al mattino sappi che ti sto invidiando molto

Cosa scrivere nelle liste?

La prima risposta giusta è scrivi tutto. Ma se non hai mai fatto una lista, se non forse quella del supermercato, ti sarà difficile iniziare a lavorare a questo metodo. Il libro può esserti notevolmente d’aiuto!

#iofacciocosì

Innanzitutto, dopo anni e anni di prove e carta stracciata, ho deciso di utilizzare un’unica agenda dedicata sia agli appuntamenti che alle liste. Non hai idea di quanti bigliettini con gli appunti ho perso negli anni. Personalmente mi trovo comoda a creare la “lista delle cose da fare il giorno dopo” appena termino il lavoro e prima di preparare la cena. Credimi è più impegnativo raccontartelo che farlo. Ti ruba solo 10/15 minuti al massimo. Mentre la prima domenica di ogni mese scrivo le “liste delle attività” qui serve un po’ più di tempo, circa un’oretta. Se preferisci creare le liste sul cellulare ci sono alcune applicazioni super funzionali che ho provato ma non mi sono ancora abituata ad utilizzarle. Resto carta dipendente eccetto per la spesa.

#appsalvafamiglia

Questa te la devo segnalare subito #prendinota si chiama Bring e risolve tutti i problemi della spesa di famiglia, non resterai mai più senza cioccolato per i tuoi figli, stuzzichini per gli ospiti dell’ultimo minuto, il lievito per la pizza o le crocchette di cane/gatto ecc.. Tutta la famiglia (eccetto cane/gatto) può sincronizzarsi con l’app e segnare ciò che ha terminato. Mi hai capito, questa è un app salva famiglia! (a breve pubblicherò un articolo dedicato alle app che semplificano la vita lavorativa e uno dedicato alle super app che velocizzano spesa e acquisti)

“Lista del giorno dopo” e “liste delle attività”

Ho diviso le attività in categorie:

  • casa/famiglia: questa categoria ha una lista per ogni voce tipo faccende domestiche, spese alimentari, acquisti per la casa o la famiglia, menu della settimana
  • personale: in questa ci sono le mie liste beauty e benessere, attività sportiva, colazioni/pranzi/shopping con le amiche. E in questa categoria ha trovato casa da poco anche il mio blog.
  • lavoro: qui il discorso si fa interessante, ma lungo ed impegnativo, ti dico solo che si aggiunge un terzo step, compilo una lista anche per la settimana, quindi non solo per il mese e la giornaliera (ti descriverò queste liste in un articolo dedicato a come organizzarsi al lavoro nella sezione wedding planner
  • varie ed eventuali: questa la scrivo solo ad inizio anno ed è un foglio che controllo quando faccio quelle del mese. Qui scrivo tutto ciò che riguarda scadenze annuali (come carte d’identità, bollo auto ecc.), visite mediche, viaggi e vacanze oppure che si trascina di mese in mese o viene rimandato o va fatto con urgenza ma non appartiene ad una categoria in particolare.

Va da sè che nella lista del giorno dopo inserisco tutto il programma da quando mi sveglio a quando vado a dormire. La creo sulla base delle liste del mese e la costruisco di volta in volta attorno agli appuntamenti che sono già segnati in agenda.

Chissà se anche tu hai queste abitudini. Di certo avere un metodo e scriversi tutto risulta fondamentale per la nostra serenità. Personalmente non so se senza leggere l’arte delle liste sarei arrivata ad organizzarmi così bene.

Se hai trovato utile questo articolo, lascia un commento, raccontami di te. Se ti va condividilo sui social potrebbe essere utile anche ad altri. Utilizza l’#bemywp per essere parte di questo progetto.

Se è la prima volta che visiti questo sito, guarda la blog map che ti condurrà alla scoperta di questo mio progetto dedicato a lavorare in modo professionale nel mondo del wedding planning e nel contempo ad organizzarsi per vivere felici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *